Le spiagge più belle di Corfù: da vivere almeno una volta nella vita

corfù

Siete mai stati nella fantastica Corfù?

L’isola greca che si trova tra Grecia e Albania, in pieno Mar Ionio, è assolutamente una delle mete che val la pena di inserire nella propria lista di posti da vedere almeno una volta nella vita.

Se dovete ancora andarci o se vorrete ritornarci, date un’occhiata alle sue spiagge più belle.

Corfù, l’isola perfetta per chi ama mare a spiaggia

È senz’altro la meta ideale per chi ama mare, spiaggia, snorkeling, immersioni e sport acquatici.

Il suo nome in greco è Kerkyra ed è famosa anche per gli oltre 2milioni di alberi d’ulivo che ospita.

Le 5 spiagge più belle di Corfù

1) Paleokastritsa

Una delle spiagge più famose dell’isola.

La leggenda narra che qui sbarcò Ulisse;  ospita 5 diverse piccole baie e 6 insenature di sabbia e ghiaia.

2) Messonghi

A sud di Corfù, da cui dista 20 km, è una delle poche spiagge incontaminate.

La sua sabbia è scura e il suo paesaggio è prevalentemente collinare, con tanti uliveti. 

3) Halikounas

Un verso e proprio paradiso dei surfisti, molto molto tranquilla e lontana dal turismo di massa.

Oltre a questo, c’è anche la bella vista sul lago.

4) Agios Stefanos

Una delle spiagge più suggestive di Corfù, in virtù del suo mare cristallino.

La caratteristica sabbia di ciottoli fa da sfondo alle meravigliose rovine delle Basiliche cristiane, decorate con mosaici. 

5) Agios Georgios

Conosciuta per la sua costa di dieci chilometri di sabbia, è la spiaggia dell’omonima città.

Rinomata anche per la sua vita notturna e per i suoi posti in cui godersi un aperitivo o una serata in disco.

6) Canal d’amour

Si trova a Sidari, a circa 35 km a nord di Corfù, ed è consigliata in giornate senza troppo vento: proprio per godersi al meglio la spiaggia.

È chiamata così per via dei suoi canali e cave formatisi naturalmente.