In viaggio col tuo cane? Nessun problema, ci pensa TripDoggy!

cane viaggio auto

Quante volte avremmo voluto portare in viaggio con noi il nostro caro amico a quattro zampe?

E quante volte, però, ci siamo trovati spaesati nell’organizzazione del viaggio e siamo stati costretti a rinunciare?

Tutto ciò, per gli amanti dei cani, è un problema fin troppo comune. E da questa necessità, nell’ottobre 2015 è nato il progetto TripDoggy.

L’obiettivo è proprio l’organizzazione di viaggi e vacanze pet-friendly, aggregando strutture ricettive e sviluppando prodotti turistici specifici.

Come funziona TripDoggy?

Tutto è nato proprio dalle difficoltà organizzative e logistiche per un viaggio che il fondatore, Domenico Sarlati, voleva fare insieme al suo Border Collie di nome Sirio.

TripDoggy ti aiuta nella ricerca di alloggi, ristoranti, spiagge, parchi e negozi, di tantissime destinazioni turistiche, non troppo schizzinosi nei confronti dei vostri amici pelosi.

Inoltre, il progetto sviluppa e promuove vere e proprie esperienze turistiche a 4 zampe, con tour, escursioni ed eventi!

Un mercato in costante crescita

Il mercato dei quattro zampe in Italia, giusto per dare qualche numero, è in forte e costante crescita.

Secondo il rapporto Assalco – Zoomark 2016, i cani domestici sono circa 7 milioni e la spesa inerente ai soli prodotti alimentari ammonta a circa un miliardo di euro… non proprio un mercato da sottovalutare!

Sempre nel 2015, infatti, il 49% dei proprietari di un cane ha deciso di portare con sé il proprio amico… ma quasi tutti, purtroppo, hanno costanti difficoltà ad organizzarsi.

Un’altra caratteristica che contraddistingue TripDoggy è l’ideazione di campagne ed eventi di sensibilizzazione e consulenza rivolti ad alberghi e strutture ricettive che hanno la volontà di attivare una strategia di accoglienza per coloro i quali vogliono portare in vacanza il proprio cane.

Un viaggio indimenticabile

Rendere il viaggio un’esperienza unica ed indimenticabile è l’obiettivo di tutti.

Se poi lo si fa in compagnia di quella palla di pelo, tutto acquisisce un altro significato.

E quella sarà la vostra, e la loro, felicità.