EasyJet lancia “hands free”, il check-in dei bagagli a mano

hands free

La compagnia aerea britannica EasyJet permetterà ai passeggeri di fare il check-in dei bagagli a mano.

Si tratta dell’opzione “hands free“: costerà 4 sterline ed è stata pensata appositamente per incoraggiare le persone a lasciare tutti i bagagli prima di eseguire i controlli di sicurezza.

A riportare la notizia è il quotidiano The Independent.

Più comodità con EasyJet

Fornire ai passeggeri un’esperienza di viaggio senza nessuno stress: questo l’obiettivo di EasyJet.

Tutto questo perché si potranno fare i controlli sicurezza senza più bagagli e senza la necessità di trasportare valigie in aeroporto.

L’idea è stata già sperimentata in Francia: in appena un mese, infatti, oltre 9mila passeggeri hanno scelto di provarla.

Dopo questo successo, “hands free” è pronta a sbarcare in tutti gli aeroporti in cui è presente EasyJet, tranne a Londra Gatwick.

LEGGI ANCHE: In Cina apre lo Skidome più grande del mondo: numeri pazzeschi

Come funziona “hands free”?

Chi sceglierà di acquistare l’opzione, avrà delle piccole buste di plastica in cui riporre le cose essenziali.

Inoltre, ci si potrà imbarcare subito dopo, tramite l’imbarco prioritario.

I pacchi verranno etichettati con un cartellino prioritario e portati nella stiva.

Atterrati a destinazione, EasyJet assicura che gli “hands free” saranno tra i primi a finire sul nastro trasportatore.

LEGGI ANCHE: Viaggiare e guadagnare è il tuo sogno? Allora devi fare questi lavori